Cerca
  • Sabina Moscatelli

Meet: non solo lezioni frontali (3)

Ed eccoci giunti all'ultimo capitolo della nostra esplorazione delle funzioni per l'uso creativo di Meet.

Escape Room digitali

Le Escape Room sono decisamente molto amate da studenti (e docenti, perché no). Sarà sufficiente creare un’Escape Room digitale (a breve un mio tutorial sull'argomento), nella quale gli studenti (magari a coppie o a piccoli gruppi) devono cercare indizi e risolvere enigmi. Insieme potranno svolgerla su Meet e noi potremo osservarli.

Videoconferenza con una classe di un altro Paese

Si tratta di un’idea adatta all'insegnamento delle lingue straniere - concedetemi questa debolezza. Perché non invitare una classe di un altro paese a una videoconferenza? Qualche scuola ha sicuramente già istituti partner con i quali organizzare uno scambio. Attenzione, però, perché in questo caso è necessaria una certa preparazione per garantire che tutto funzioni senza intoppi. Tuttavia, il risultato può essere un grande arricchimento per tutte le persone coinvolte, perché apre una finestra sul mondo, che al tempo stesso entra nelle nostre case.

Film/Recensioni Netflix

Diamo per certo che, soprattutto nei periodi di lockdown o durante la stagione meno bello, la fruizione di film o serie TV sia uno dei passatempi più popolari tra gli studenti. Perché non approfittarne e chiedere loro di creare una breve presentazione (magari un minuto) sul loro film o sulla loro serie preferita. Il modo migliore per farlo è quello di fornire agli studenti una guida (o un serie di domande), spiegando esattamente gli aspetti che la presentazione dovrà prendere in esame. In aggiunta, potranno preparare una Presentazione cui appoggiarsi, i cui punti potranno essere ripresi e discussi nell'attività in classe.

Brainstorming

È possibile utilizzare la funzione chat o uno strumento collaborativo per tenere una sessione congiunta di brainstorming su un argomento specifico. Ad esempio, possiamo mostrare agli studenti una breve videoclip, una foto o una citazione e poi ognuno scriverà le proprie considerazioni a riguardo, modulate dall’obiettivo che intendiamo raggiungere.

Giochi e videogiochi

Gli studenti amano i giochi - e molti possono essere giocati in forma digitale. Pensiamo semplicemente all’impiccato. Per realizzare giochi online, le possibilità sono moltissime. Ne cito due, a titolo d'esempio: Kahoot e jigsawpuzzle. In rete ce ne sono moltissimi, anche solo per intrattenimento, per risollevare l'umore in una giornata grigia, per aiutare a ristabilire un clima proficuo.



Clicca qui per scaricare la guida aggiornata all'uso creativo di Meet.



Usare_Meet_nelle_lezioni
.pdf
Download PDF • 324KB


83 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

©2020 - La Teacher Digitale